Negramaro – La prima volta

12 aprile 2018 | Disco di Ora | di Ritmo 80 - Forever Young | 0 Commenti

Dopo aver conquistato il disco di Platino con il brano “Fino all’imbrunire”, i negramaro tornano in radio con il il nuovo singolo “La prima volta”, secondo estratto dall’album “Amore che torni” (Sugar) già certificato disco di Platino.

“La prima volta” è un dialogo tra passato, presente e futuro: “E adesso non c’è niente al mondo/che possa somigliare in fondo/a quello che eravamo/a quello che ora siamo/a come noi saremo un giorno”.
Niente potrà mai essere esattamente come una volta, e nemmeno come in questo preciso istante: ogni cosa è mutevole e in costruzione, una promessa intrinseca di bellezza. La canzone, scritta da Giuliano Sangiorgi, si muove tra elettronica e rock alla ricerca dell’equilibrio perfetto attraverso l’uso dei synth, qui grandi protagonisti della produzione.

“Amore che Torni” è il settimo album di studio della band, un disco intenso con dodici canzoni potenti e capaci di passare con deflagrante disinvoltura dal rock dell’Oxfordshire alle dolenti durezze newyorchesi fino alla tradizione dei grandi cantautori italiani. Un sound unico e riconoscibile, 100% negramaro, in cui dominano gli arrangiamenti elettronici, ricercatissimi ed eleganti synth analogici e suoni di tastiere e archi.

L’album rappresenta un nuovo inizio per i negramaro, dopo un momento di abbandono, un breve addio che poteva essere la fine della band. Niente potrà mai essere esattamente come una volta, e nemmeno come in questo preciso istante: ogni cosa è mutevole e in costruzione, una promessa intrinseca di bellezza che ritroviamo anche nell’ultima pagina del booklet: BACK TO THE FUTURE, STILL TOGETHER!